Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Sole, eventi e addio restrizioni: il 70% delle stanze sono occupate. "Giugno da record, +20% sul 2021"

Visit Rimini ottimista: "Un mese paragonabile al pre-pandemia. Partito con il boom del ponte del 2 giugno da tutto esaurito, il mese sta continuando bene anche grazie all’importante presenza degli stranieri"

Meteo super favorevole e grandi eventi giocano a favore del ritorno del turismo di massa. E' un inizio da incorniciare per la Riviera Romagnola, che vede già spiagge e alberghi pieni. Anche in orario serale attività a pieno regime, segnale di una ritrovata socialità. Il "sistema" Rimini aveva investito tanto per il mese di giugno e i grandi eventi uniti a una colonnina di mercurio che continua a salire stanno regalando tante soddisfazioni. Da dopo l'Adunata Nazionale degli Alpini è stato un continuo crescendo. Tant'è che dai dati in possesso di Visit Rimini risulta che l’occupazione media degli alberghi per il mese di giugno, al momento, si attesta già attorno al 70%, contro il 50% dello scorso anno. Ma le richieste continuano ad arrivare e le prenotazioni sono sempre più sotto data: quindi i numeri di giugno 2022 sono in continua crescita. "Ci si aspetta una chiusura al di sopra del 80% di occupazione", è l'analisi ottimistica di Visit Rimini.

Un mese paragonabile al pre-pandemia. Partito con il boom del ponte del 2 giugno da tutto esaurito, il mese sta continuando bene grazie all’importante presenza degli stranieri, al ritorno dei gruppi e si prospetta una buona chiusura sostenuta dagli eventi sportivi. Non tutte le settimane sono da tutto esaurito, però le performance sono già decisamente al di sopra dello scorso anno, nonostante si sappia che la tendenza ormai è quella di prenotare sotto data. Come dire, il meglio deve ancora venire.

Presenze straniere

Il ritorno dei tedeschi e in misura minore di svizzeri, austriaci e belgi, in questo anticipo di estate, è sicuramente il segnale più positivo. Nelle due settimane centrali del mese, la percentuale di ospiti d’oltralpe arriva al 20%, in concomitanza con le vacanze di Pentecoste, che si concludono il prossimo fine settimana. Gruppi: il ritorno dei gruppi è un indicatore del cosiddetto ritorno alla normalità. La città sta ospitando sia gli storici gruppi di anziani, che approfittano di giugno con le lunghe giornate di sole che offrono un clima ottimale, sia gruppi di giovani che si ritrovano per i tornei sportivi estivi che sono ripresi alla grande, con tutta l’allegria che ne consegue. Anche alcuni stranieri hanno raggiunto Rimini grazie ai primi gruppi organizzati.

Eventi

Oltre a Rimini Wellness, che ha sostenuto le presenze del ponte del 2 giugno, e oltre ai numerosi eventi di animazione organizzati in città che allietano la presenza degli ospiti (come Al Meni e le Frecce tricolori del prossimo weekend), sicuramente manifestazioni del calibro di Ginnastica in Festa (ritornata ai numeri consueti), Campionati Europei di Tennis da Tavolo e Notte Rosa consentiranno, stando ai dati attuali, di concludere bene il mese che segna l’avvio dell’estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sole, eventi e addio restrizioni: il 70% delle stanze sono occupate. "Giugno da record, +20% sul 2021"
RiminiToday è in caricamento