Cronaca

A 11 anni esce dall'hotel per esplorare la Rimini by night

Il piccolo ha messo in allarme i passanti che lo vedevano vagare senza una meta, rintracciato dai carabinieri mentre si nascondeva tra le cabine

Una bravata che ha fatto impensierire i famigliari quella di un ragazzino di appena 11 anni che, tra mercoledì e giovedì, ha lasciato di nascosto l'albergo nel quale alloggiava per esplorare la Rimini by night. Il giovanissimo, un turista della provincia di Bolzano in vacanza col padre in un hotel di Marina Centro, ha approfittato del fatto che il genitore si era addormentato e di soppiatto ha lasciato la stanza. Secondo quanto emerso, l'obiettivo del bambino era quello di trovare una sala giochi dove trascorrere qualche ora di svago ma nel cuore della notte si è trovato tutte le attività chiuse e non ha trovato di meglio da fare che infilarsi nel Parco del mare per camminare in direzione del porto. 

La presenza del ragazzino solo, e che non rispondeva alle domande, ha messo in allarme i passanti che hanno segnalato la situazione ai carabinieri. I militari dell'Arma, a loro volta, si sono precipitati sul lungomare per cercare di individuarlo e verso le 2.30 è stato trovato sulla battigia del Bagno 8. Portato sulla strada, il bambino ha candidamente ammesso di essersi nascosto per evitare che la sua fuga venisse scoperta. Nel frattempo il padre del piccolo, che si era svegliato e non aveva trovato il figlio in stanza, aveva a sua volta dato l'allarme e si era messo alla sua ricerca. Grazie all'intervento dei carabinieri i due si sono potuti riabbracciare e il piccolo, nonostante l'avventura, è apparso in ottime condizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 11 anni esce dall'hotel per esplorare la Rimini by night

RiminiToday è in caricamento