Turista compra il "fumo" alla stazione ferroviaria, arrestato il pusher

I due sono stati notati da una pattuglia dei carabinieri mentre si scambiavano un involucro sospetto

Nella tarda serata di martedì, nella zona della stazione ferroviaria, i carabinieri hanno arrestato un 54enne tunisino, già noto alle forze dell'ordine, pizzicato a spacciare. In particolare, una pattuglia dell'Arma ha notato il nordafricano che confabulava con un ragazzo per poi passargli un involucro sospetto. Bloccati entrambi è emerso che il giovane, un turista foggiano, aveva appena acquistato 2 grammi di hashish che gli sono valsi una segnalazione in Prefettura come assuntore. Il nordafricano, perquisito, è stato torvato in possesso di altri 5 grammi della stessa sostanza ed è stato arrestato Processato per direttissima mercoledì mattina, il 54enne è stato condannato a 6 mesi di reclusione con la sospensione della pena e l'obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento