Cronaca Riccione

Turista rapinato del prezioso Patek Philippe da 47mila euro

Due malviventi hanno aggredito la vittima che stava tornando il albergo con la moglie per strappargli il quadrante dal polso

Vacanza da dimenticare per una coppia di turisti francesi che, mercoledì sera, sono stati rapinati mentre rientravano nel loro albergo di Riccione con il marito che ci ha rimesso un orologio Patek Philippe dal valore di 47mila euro. Le vittime, intorno alle 22, stavano facendo rientro nella struttura ricettiva che li ospitava dopo una serata trascorsa in un locale della zona. Arrivati in viale Tasso due rapinatori col volto coperto dalle mascherine sono entrati in azione scaraventando l'uomo, un 50enne, a terra per poi con una mossa fulminea avventarsi sul polso e strappare il prezioso quadrante. Una volta messo a segno il colpo, entrambi sono fuggiti a gambe levate per poi saltare su uno scooter e far perdere le loro tracce. Il 50enne non ha potuto far altro che denunciare l'accaduto ai carabinieri che hanno acquisito i filmati delle telecamere della zona in cerca di indizi utili per identificar ei rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista rapinato del prezioso Patek Philippe da 47mila euro

RiminiToday è in caricamento