Ladro "Cenerentola", incastrato dagli infradito lasciati sul luogo del crimine

Turista russo arrestato dalla polizia dopo che aveva cercato di mettere a segno un furto in un albergo chiuso

Era appena arrivato a Rimini, per trascorrere le vacanze, un turista russo 35enne arrestato dalla polizia per un tentato furto in un hotel chiuso. L'uomo, nella notte tra domenica e lunedì, in preda ai fumi dell'alcol era penetrato nel retro di un albergo di via Rapallo e verso le 2.50, dopo aver afferrato un tavolino di metallo, ha cercato di sfondare una porta. Gli albergatori, buttati giù dal letto dal forte rumore, in preda al panico hanno dato l'allarme facendo intervenire una pattuglia delle Volanti. Il malvivente, vistosi scoperto, ha tentato di fuggire lasciando, però, le ciabatte infradito nel cortile. Lo straniero, in pochi minuti, è stato intercettato dagli agenti della polizia di Stato che lo hanno bloccato mentre correva scalzo per la strada. Riconosciuto sia dalle immagini delle telecamere a circuito chiuso che dagli infradito, il 35enne è stato arrestato e portato in Questura. Dopo una notte in camera di sicurezza, il russo è stato processato per direttissima lunedì mattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento