menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro "Cenerentola", incastrato dagli infradito lasciati sul luogo del crimine

Turista russo arrestato dalla polizia dopo che aveva cercato di mettere a segno un furto in un albergo chiuso

Era appena arrivato a Rimini, per trascorrere le vacanze, un turista russo 35enne arrestato dalla polizia per un tentato furto in un hotel chiuso. L'uomo, nella notte tra domenica e lunedì, in preda ai fumi dell'alcol era penetrato nel retro di un albergo di via Rapallo e verso le 2.50, dopo aver afferrato un tavolino di metallo, ha cercato di sfondare una porta. Gli albergatori, buttati giù dal letto dal forte rumore, in preda al panico hanno dato l'allarme facendo intervenire una pattuglia delle Volanti. Il malvivente, vistosi scoperto, ha tentato di fuggire lasciando, però, le ciabatte infradito nel cortile. Lo straniero, in pochi minuti, è stato intercettato dagli agenti della polizia di Stato che lo hanno bloccato mentre correva scalzo per la strada. Riconosciuto sia dalle immagini delle telecamere a circuito chiuso che dagli infradito, il 35enne è stato arrestato e portato in Questura. Dopo una notte in camera di sicurezza, il russo è stato processato per direttissima lunedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il riminese fa il bis: Aquila vince il titolo di MasterChef

  • Cronaca

    Trovate diverse bombe al fosforo, paura per gli operai di un cantiere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento