menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tour a Saludecio e visita al Beato Amato Ronconi per un gruppo di francesi

Come ogni anno il gruppo di francesi che Galleggianti accompagna per un soggiorno nell’hotel riccionese approfittano di un tour nell'entroterra per beneficiare della calda accoglienza che riservano loro gli abitanti dei diversi paesi

Tour a Saludecio e visita al Beato Amato Ronconi per un gruppo di francesi. Ad accompagnarli nella loro visita sono stati Tonino Amadori, direttore dell'hotel Boemia di Riccione, poi partito alla guida del camper per affiancare i 21 pellegrini nel loro viaggio verso Roma (dove il 23 novembre sarà canonizzato il Beato Amato Ronconi), e la guida Giovanni Galleggianti. Dopo l’accoglienza e il saluto del sindaco Dilvo Polidori il gruppo ha visitato il Museo di Saludecio e del Beato Amato, che raccoglie un ricco patrimonio di arte sacra, ex-voto, paramenti e dipinti del Cagnacci, Ridolfi, Centino, e la reliquia dell'Olmo, conservata nella celletta a fianco alla piazza a testimonianza di uno dei più famosi miracoli del Beato Amato.

Come ogni anno il gruppo di francesi che Galleggianti accompagna per un soggiorno nell’hotel riccionese approfittano di un tour nell'entroterra per beneficiare della calda accoglienza che riservano loro gli abitanti dei diversi paesi. «Ringraziamo in particolar modo il sindaco Dilvo Polidori, il Consiglio comunale e don Mauro Angelini della parrocchia San Biagio, la chiesa all'interno della quale dal 1292 è custodito incorrotto il corpo del Beato Amato Ronconi - racconta la guida -. In quanto italiano di Francia e grande ammiratore di questa terra attorno a Riccione ho avuto il compito e l’onore di fare le presentazioni tra i francesi e le autorità di Saludecio, una delle più autentiche cittadine quattrocentesche dell’entroterra riminese». Infine è stato organizzato un ricevimento in onore degli ospiti. «Ci siamo lasciati con un caloroso arrivederci pieno di progetti, fra cui quello di dare vita a un gemellaggio fra una città francese della provincia di Grenoble e Saludecio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento