Ubriaca in strada alle due di notte con la figlia di 4 anni: la serata finisce in questura

La donna, ubriaca, molesta e priva di documenti, è stata  accompagnata presso gli Uffici della Questura per ulteriori accertamenti.

Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate: queste le accuse mosse dalla Polizia ad una donna. La Polizia di Stato di Rimini, nella notte tra sabato e domenica, ha tratto in arresto una 34enne polacca per violenza, resistenza e lesioni personali aggravate. Alle 1.50, gli agenti delle Volanti si sono recati in Via Bastioni Occidentali, angolo Via Bonsi, in quanto era stata segnalata la presenza di una donna in precarie condizioni di salute, in compagnia di una bambina, poi appurato essere la figlia di 4 anni, e di un suo amico. La donna, ubriaca, molesta e priva di documenti, è stata  accompagnata presso gli Uffici della Questura per ulteriori accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa dello stato di alterazione psicofisica, si è mostrata poco collaborativa, arrivando ad aggredire e spintonare gli stessi poliziotti, tanto da colpirne uno al volto lanciandogli una scarpa con il tacco. Date le circostanze, la straniera è stata tratta in arrestato in attesa del rito direttissimo che si terrà nella mattinata di luned', mentre la figlioletta è stata affidata alle cure della nonna paterna. Il poliziotto colpito, poi visitato al Pronto Soccorso, ha avuto una prognosi di 3 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

  • Renzo Piano firma The Cube a Londra e l'edificio "parla" riminese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento