Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Ubriachi in bicicletta fanno segnare un tasso alcolemico da record

I due ragazzi procedevano pericolosamente a zig zag nel tratto pedonale del Parco del mare

Procedevano zigzagando pericolosamente in sella alle loro biciclette nel tratto pedonale del Parco del Mare di Rimini e, la loro performance di domenica notte, è stata interrotta da una pattuglia della polizia di Stato. Gli agenti, impegnati nel controllo del territorio, si sono imbattuti nei due 25enni che al momento dell'alt sono apparsi subito sotto l'effetto dell'alcol tanto da faticare a rimanere in piedi. Alla richiesta dei documenti i giovani si sono rifiutati e, nel frattempo, è stato chiesto l'intervento della Stradale con l'etilometro. Sottoposti all'alcol test i due hanno fatto schizzare l'apparecchiatura a 2.5 g/l, un tasso che sfiora quasi il coma etilico, che gli è valso una denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi in bicicletta fanno segnare un tasso alcolemico da record

RiminiToday è in caricamento