Cronaca

Ubriaco al volante fugge all'alt, bloccato dalla Stradale aveva fatto la stessa cosa il giorno prima

Il bilancio ha visto venire fermati 140 veicoli con 20 dei conducenti che sono stati trovati positivi all'alcol di cui 9 finiti denunciati per guida in stato di ebbrezza

Fine settimana di controlli per la Stradale di Rimini che, in occasione del week end, ha messo in campo tutte le pattuglie disponibili per presidiare le arterie della provincia. Il bilancio ha visto venire fermati 140 veicoli con 20 dei conducenti che sono stati trovati positivi all'alcol. Di questi, 9 sono stati anche denunciati a piede libero per guida in stato di ebbrezza. Tra gli episodi più singolari spicca quello di un ragazzo della provincia di Chieti che, al volante di una Toyota Yaris, non si è fermato all'alt di una pattuglia innescando così un inseguimento lungo le strade. Bloccato e sottoposto all'etilometro, il giovane ha fatto schizzare l'apparecchiatura a un tasso da coma etilico facendo segnare 1,9 g/l. Dagli accertamenti è poi emerso che al giovane gli era stata ritirata la patente la sera precedente quando si era reso protagonista dello stesso episodio. Per l'automobilista indisciplinato è arrivata una maxi multa per guida con patente ritirata e che, adesso, sarà revocata dal Prefetto oltre al fermo amministrativo per tre mesi della Toyota. Il bilancio finale ha visto anche 50 infrazioni al codice della Strada di cui, 8, per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza per un totale di 305 punti decurtati dalle patenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante fugge all'alt, bloccato dalla Stradale aveva fatto la stessa cosa il giorno prima

RiminiToday è in caricamento