rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Novafeltria

Ubriaco baracolla in strada e aggredisce i carabinieri

Un militare dell'Arma costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso dopo essere stato raggiunto dai pugni dell'esagitato

Nella notte di domenica i carabinieri della Compagnia di Novafeltria sono intervenuti nel centro del paese attirati da un capannello di ragazzi che si era formato per vedere un giovane che barcollava in mezzo alla strada in evidente stato di ebbrezza. I militari dell'Arma si sono fermati per cercare di allontanare l'ubriaco, che rischiava di essere investito, e allo stesso tempo identificarlo. Alla vista delle divise, quello che è poi risultato essere in nigeriano 24enne ha prima tentato di scappare e una volta fermato ha aggredito le divise. Ne è nata una colluttazione durante la quale, a stento, i due carabinieri sono riusciti a bloccare l'esagitato che nella furia ha ferito un militare tanto da costringerlo a ricorrere alle cure del pronto soccorso da dove è stato poi dimesso con una prognosi di 5 giorni. Il 24enne è stato quindi portato in caserma dove è stato dichiarato in arresto per resistenza e lesioni. Processato per direttissima lunedì mattina, il giudice ha convalidato il fermo del nigeriano per poi rilasciarlo in attesa della prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco baracolla in strada e aggredisce i carabinieri

RiminiToday è in caricamento