rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Ubriaco continua a molestare la ex nonostante il divieto di avvicinamento

Dopo aver tempestato la vittima di telefonate e messaggi minatori si è presentato a casa della donna pretendendo di entrare nell'appartamento

Già denunciato per maltrattamenti in famiglia e nonostante il divieto di avvicinarsi all'ex moglie, nella serata di sabato un 40enne albanese si è presentato ubriaco fradicio a casa della donna pretendendo di entrare. L'uomo, secondo quanto ricostruito, per tutta la serata aveva tempestato la vittima di messaggi e telefonate minatorie fino a quando, verso le 23, è arrivato davanti all'appartamento prendendo la porta dell'abitazione a calci e pugni. Terrorizzata, l'ex ha chiesto aiuto al 112 e sul posto sono accorse due Volanti della polizia di Stato trovando il 40enne alterato dall'alcol e senza alcuna intenzione di andarse. Alla fine l'uomo è stato portato in questura dove è stato arrestato per la violazione del provvedimento del giudice di non avvicinarsi all'ex.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco continua a molestare la ex nonostante il divieto di avvicinamento

RiminiToday è in caricamento