rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Ubriaco e drogato picchiava ex moglie davanti ai figli, arrestato dalla polizia

Squallida storia di maltrattamenti in famiglia che ha, come protagonista, un 47enne residente in provincia di Rimini ammanettato dal personale della squadra Mobile

Squallida storia di maltrattamenti in famiglia che ha, come protagonista, un 47enne residente in provincia di Rimini ammanettato dal personale della squadra Mobile su un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Al termine di una serie di indagini, gli inquirenti hanno accertato gravi indizi di reato per maltrattamenti contro familiari e conviventi, nonché di lesioni personali. Secondo quanto emerso, infatti, il 47enne in preda ai fumi dell'alcol e sotto l'effetto delle sostanze stupefacenti maltrattava l'ex moglie, inviandole sms ingiuriosi e gravemente minacciosi e, spinto dalla gelosia, arrivava a colpirla con pugni, testate e calci, stringendola al collo, provocandole alcune lesioni il tutto alla presenza dei figli minori. Al termine delle pratiche di rito, per l'uomo si sono aperte le porte del carcere dei "Casetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e drogato picchiava ex moglie davanti ai figli, arrestato dalla polizia

RiminiToday è in caricamento