Ubriaco finge di essere stato picchiato dal buttafuori, denunciato

Nella notte tra sabato e domenica, intorno all'una, su richiesta del personale della sicurezza, i Carabinieri della Stazione di Miramare sono intervenuti presso una discoteca, dove un giovane extracomunitario stava infastidendo la clientela.

Nella notte tra sabato e domenica, intorno all'una, su richiesta del personale della sicurezza, i Carabinieri  della Stazione di Miramare sono intervenuti presso una discoteca, dove un giovane  extracomunitario stava infastidendo la clientela. I Carabinieri identificavano l’uomo, un marocchino di 20 anni, residente in provincia di Belluno, in evidente stato di ubriachezza, cui non era stato concesso l’ingresso nel locale in virtù del suo stato che lo rendeva  molesto nei confronti dei giovani in fila per entrare nel locale: al diniego opposto dalla security all’accesso, il giovane si allontanava tornando poco dopo con alcuni graffi sulle braccia, accusando ingiustamente il personale del locale di averlo malmenato.

A quel punto intervenivano i militari della Benemerita che, ascoltate le versioni e raccolte alcune testimonianze oculari attendibili, facevano intervenire un’ambulanza per medicare il giovane e poi procedevano a sanzionarlo per ubriachezza molesta. A quel punto lo straniero diventava aggressivo ed oltraggioso nei confronti dei militari che, dopo gli accertamenti del caso, lo conducevano in caserma e lo denunciavano in stato di libertà all’A.G. per oltraggio a pubblico ufficiale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento