Ubriaco fradicio pretende ancora di bere e scatena il caos nel locale e in caserma

Notte agitata per i carabinieri che si sono trovati alle prese con un esagito in preda ai fumi dell'alcol

Notte agitata per i carabinieri della Compagnia di Rimini che si sono trovati alle prese con un esagitato in preda ai fumi dell'alcol. L'uomo, un 40enne originario del torinese ma da anni residente a Rimini, si era presentato in un bar sulla Statale 16 Adriatica e, nonostante fosse visibilmente ubriaco, ha preteso che gli venisse servito ancora da bere. Al diniego del titolare e del barista, il 40enne è andato su tutte le furie cercando di afferrare delle bottiglie e servirsi da solo. Alla resistenza dei due, l'ubriaco ha prima fatto pipì sul pavimento e poi ha afferrato un coltello minacciando i presenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo un avventore ha fatto scattare l'allarme che ha fatto intervenire sul posto una pattuglia dei carabinieri e una della Municipale. Le divise hanno cercato di accompagnare il 40enne all'esterno per caricarlo in auto e portarlo in caserma ma, l'uomo, ha dato nuovamente in escandescenza. Non senza fatica, è stato caricato nell'abitacolo dove, a calci e pugni, ha tentato di sfondare il finestrino. Anche una volta portato in caserma, e rinchiuso nella camera di sicurezza, l'ubriaco si è scatenato fino a quando l'alcol ha avuto il sopravvento. Dopo aver smaltito la sbronza, nella mattinata di martedì il 40enne è stato processato per direttissima dove ha patteggiato 10 mesi da scontare ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento