Ubriaco fradicio si mette a ballare sui tetti delle auto in sosta, arrestato dalla polizia

Gli agenti sono intervenuti in viale principe di Piemonte, nei pressi della discoteca Mon Amour, per tentare di riportare alla calma un 19enne di Reggio Emilia

Rischia di costare cara l'euforia alcolica di un 19enne di Reggio Emilia che, nella notte tra sabato e domenica, si è messo a ballare sui tetti delle auto in sosta. Verso le 2, infatti, il personale delle Volanti è accorso in viale principe di Piemonte, nei pressi della discoteca Mon Amour, dove era stato segnalato un esagitato che stava danneggiando dei veicoli saltandoci sopra. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, il giovane non ha minimamente dato segno di smettere anzi, ha iniziato ad inveire contro le divise per poi opporsi all'identificazione con calci e pugni che hanno procurato delle lesioni al personale della polizia. Bloccato e portato in Questura, il 19enne è stato arrestato con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per danneggiamento e rifiuto di fornire le proprie generalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento