menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco intralcia il traffico. Poi diventa violento in caserma

Gli uomini dell'Arma di via Destra del Porto sono stati impegnati in via Di Cirene, per la presenza di un individuo annebbiato dai fumi dell'alcol che intralciava il traffico

Sono all'ordine del giorno gli interventi dei Carabinieri per la presenza di ubriachi molesti. Mercoledì pomeriggio, intorno alle 17.15, gli uomini dell'Arma di via Destra del Porto sono stati impegnati in via Di Cirene, per la presenza di un individuo annebbiato dai fumi dell'alcol che intralciava il traffico. Portato in caserma, l’uomo, un romeno di 34 anni, è diventato violento ed incontrollabile, cercando di liberarsi usando la forza.

Per l'individuo sono scattate le manette per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Nella nottata tra mercoledì e giovedì i Carabinieri sono intervenuti in un noto bar di Bellaria, dove il titolare aveva segnalato la presenza di tre giovani che urlavano. L'esercente temeva che gli stessi potessero arrecare danni al locale.

I militari hanno identificato i soggeti, tre operai edili rumeni. i quali, dopo aver visto  in televisione la partita, discutevano nella loro lingua ad alta voce mentre si dirigevano al punto di ritrovo per recarsi a lavorare nel ravennate. I tre sono stati invitati ad abbassare il tono della voce e ad allontanarsi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento