rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Riccione

Figlio ubriaco e agitato, la madre chiama i carabinieri: l'uomo finisce arrestato

I militari sono intervenuti in una privata abitazione a Riccione, dove un uomo, già noto, in evidente stato di ubriachezza, stava discutendo animatamente con la propria madre convivente

I carabinieri di Riccione hanno eseguito un arresto, sabato intorno alle 19, per resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti in una privata abitazione a Riccione, dove un uomo, già noto, in evidente stato di ubriachezza, stava discutendo animatamente con la propria madre convivente, costretta a richiedere l’intervento dell’Arma al numero di emergenza 112. 

All’arrivo dei militari, però, il soggetto si è alterato maggiormente dapprima tentando di scagliarsi contro la madre per poi focalizzarsi contro i carabinieri, costretti a quel punto – dopo una breve colluttazione – ad immobilizzarlo e a condurlo in caserma. Anche in questo caso, il soggetto è stato dichiarato in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e trattenuto presso le camere di sicurezza della compagnia. E' stato disposto il processo per direttissima previsto per la mattinata di lunedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figlio ubriaco e agitato, la madre chiama i carabinieri: l'uomo finisce arrestato

RiminiToday è in caricamento