menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco minaccia titolare di un bar e aggredisce i carabinieri

Parapiglia a Riccione, nella serata di martedì, a causa di un cliente che ha dato in escandescenza in preda ai fumi dell'alcol

Nella serata di martedì i carabinieri di Riccione sono intervenuti in un bar del centro dopo che il titolare aveva chiesto aiuto al 112 per un cliente molesto. Verso le 22 la pattuglia dell'Arma è arrivata sul posto con i militari che si sono trovati davanti un 45enne che, in preda ai fumi dell'alcol, dopo aver dato in escandescenza all'interno del locale se ne stava andando al volante della propria vettura. Alla vista dei carabinieri, l'uomo ha iniziato a dare nuovamente in escandescenza e, dopo una serie di insulti, ha preso a calci e pugni i militari dell'Arma che lo hanno bloccato e portato in caserma. Nel corso degli accertamenti è emerso che il 45enne, già noto alle forze dell'ordine, non poteva guidare in quanto la patente gli era stata revocata nel 2007 per guida in stato di ebbrezza. Sono quindi scattate le manette per esistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale oltre a guida senza patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento