Ubriaco molesta scommettitori e se la prende con i Carabinieri

Mercoledì omeriggio movimentato al “Punto Snai” di via Fiume. Un tunisino di 42 anni, residente ad Afragola (Napoli), ma domiciliato a Rimini, sotto gli effetti dell’alcol, ha cominciato ad infastidire alcuni scommettitori

Mercoledì omeriggio movimentato al “Punto Snai” di via Fiume. Un tunisino di 42 anni, residente ad Afragola (Napoli), ma domiciliato a Rimini, sotto gli effetti dell’alcol, ha cominciato ad infastidire alcuni scommettitori. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri per identificare l’extracomunitario. L’individuo, per sottrarsi al controllo, si è scagliato contro di loro, spintonandoli ed apostrofandoli con frasi ingiuriose. A quel punto si è reso l’aiuto de rinforzi.

Il 42enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Giovedì è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento