Ubriaco prende a pugni un carabiniere e finisce in cella

Non ha trovato niente di meglio da fare che farsi arrestare per resistenza a pubblico ufficiale alle 5 e mezza di domenica mattina. I Carabinieri della stazione di Misano Adriatico lo hanno arrestato

Non ha trovato niente di meglio da fare che farsi arrestare per resistenza a pubblico ufficiale alle 5 e mezza di domenica mattina. I Carabinieri della stazione di Misano Adriatico hanno  arrestato un cinquantaquattrenne milanese, residente in Cattolica, nullafacente.

Quest’ultimo, infatti, verso le precedenti ore 05.00  in un Bar di Misano Adriatico  del centrale Piazzale Colombo, in evidente stato di ebrezza alcoolica, creava scompiglio infastidendo i clienti. Pertanto, il proprietario dell’esercizio pubblico, si vedeva costretto, tramite numero unico d’emergenza “112”, a chiedere l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione che accorsi prontamente, individuato il soggetto, tentavano di calmarlo, ma senza esiti.

Infatti l’ubriaco, non curante delle richieste verbali dei militari, proferiva nei loro confronti insulti e minacce, colpendo, addirittura, uno di loro con un pugno al volto.  Di conseguenza i militari si vedevano costretti ad ammanettarlo ed a trattenerlo presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia in attesa del rito direttissimo che si celebrerà nella mattinata di lunedì. Il militare, medicato al pronto soccorso di Riccione veniva poco dopo dimesso con pochi giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento