Un augurio a tutte le donne: "In questi momenti delicati la loro forza e sensibilità sono preziose"

"Tradizionalmente, infatti, il Comune marignanese è molto sensibile alle tematiche del femminile, tanto da dedicare, fin dalla scorsa legislatura, una consigliera delegata a questo tema, Carlotta Ruggeri", ricorda il sindaco Daniele Morelli

L’Amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano, insieme al mondo dell'associazionismo locale, aveva dato vita ad un programma di incontri per celebrare la Giornata della Donna. "Tradizionalmente, infatti, il Comune marignanese è molto sensibile alle tematiche del femminile, tanto da dedicare, fin dalla scorsa legislatura, una consigliera delegata a questo tema, Carlotta Ruggeri - ricorda il sindaco Daniele Morelli -. Il nostro Comune aveva programmato, in particolare, un incontro con Dacia Maraini nell’ambito della Rassegna Itinerari Letterari, una donna con una grande storia da raccontare, personale e letteraria, che verrà probabilmente ricalendarizzato a ottobre".

"Inoltre il Teatro dei Cinquequattrini è pronto, non appena ve ne sarà  la possibilità, a presentare “Work- occupazioni femminili” al Teatro Massari, spettacolo finale del laboratorio permanente “Pane e Rose”, percorso di scrittura, narrazione ed espressività teatrale - prosegue il primo cittadino -. Infine tutte le Associazioni marignanesi, ultimate le numerose iniziative legate alla Giornata del Dono, hanno in programma di consegnare a Mondo Donna onlus la donazione raccolta dalla comunità e rivolta all’acquisto di materiali e strumenti per la Casa Rifugio. L’evento sarebbe stato incorniciato dalla presentazione del libro di Doriana Rivaldini “Ho scoperto la dignità”, di Pegasus edition che riporta nell’abstract “Non ci sono vittime e carnefici ma patologie che rendono chi vittima e chi carnefice”".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutte le iniziative erano state racchiuse nello slogan “San Giovanni Don(n)a” a testimoniare che il tema del femminile è nel nostro borgo molto importante, ma anche che la comunità marignanese si caratterizza per l’importante valore dato al servizio e alla capacità di fare e farsi dono - conclude -. Appena possibile questi eventi verranno ricalendarizzati e proposti alla cittadinanza, ma non si vuole rinunciare a lanciare un messaggio: “Un Augurio a tutte le Donne, colonne portanti negli affetti famigliari e nella Comunità. In questi momenti delicati la loro forza e sensibilità sono preziose"".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento