Un fine settimana di grandi appuntamenti per Montefiore Conca

Nel week end è partita la sagra della castagna e si è tenuta la presentazione del libro “Il Biancospino, La Fanciulla e il Cavaliere: una leggenda dimenticata” di Nadia Fabbri

Un grande successo a Montefiore lo scorso fine settimana. Il tutto è partito sabato sera con protagonista la Compagnia di Ricerca ( prof. Marino Fantuzzi, fotografo Maurizio Bertini e scrittrice ricercatrice Nadia Fabbri)e la Storia di un grande amore, Costanza Malatesta ed il suo cavaliere. Dopo il benvenuto del Sindaco Wally Cipriani ad un pubblico di oltre 50 persone, proveniente non solo dalla provincia di Rimini, ma anche dalla Toscana, dalle Marche e dall’alta Romagna, la serata ha preso vita con la presentazione del libro “Il Biancospino, La Fanciulla e il Cavaliere: una leggenda dimenticata” di Nadia Fabbri. Un racconto frutto di studio, non solo sui libri ma anche in Rocca, ricerche storiche e nel mondo del paranormale. Un vero e proprio viaggio dell’anima, perché come scrive la Fabbri nel suo libro, “l’anima racchiude dentro di se l’essenza della vita vissuta, le emozioni, i dolori, le gioie, la tristezza... quello è il vero tesoro ed il sentimento quello vero e puro, è qualcosa che neanche la morte sa portarsi via” ed è proprio grazie alla forza dell’amore che sabato a distanza di 639 anni dalla morte di Costanza Malatesta si racconta finalmente quella Storia, volutamente dimenticata da chi quella notte decise di uccidere Il cavaliere e la fanciulla, riportando luce in un buio durato oltre 600 anni e ridonando a Montefiore un tesoro davvero prezioso. La serata si è poi conclusa in un vero e proprio viaggio nel Tempo, percorrendo scale e visitando le stanze del Castello illuminate solo da candele, per far rivivere al pubblico l’intensità dell’emozione di quella notte dove tutto ebbe inizio. 

Altro grande successo del fine settimana, domenica un vero e proprio trionfo la Sagra della Castagna , con l’arrivo a Montefiore di migliaia di turisti che hanno deciso di vivere una giornata d’autunno all’ombra della maestosa Rocca. Il tutto deliziato dai sapori tipici della Stagione, i dolci della tradizione romagnola, i prodotti di qualità della nostra terra generosa.  Montefiore vi da appuntamento per domenica prossima, un’altra giornata di sagra tutta da vivere in uno dei borghi più belli d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento