Un incontro dedicato a genitori per confrontarsi sul mondo del bambino

Perché piange? Avrà mangiato abbastanza e nel modo giusto? Soffrirà di coliche o di disturbi del sonno? Mi sto comportando adeguatamente? Sono queste alcune delle molte domande che almeno una volta un neo genitore si è posto

Perché piange? Avrà mangiato abbastanza e nel modo giusto? Soffrirà di coliche o di disturbi del sonno? Mi sto comportando adeguatamente?  Sono queste alcune delle molte domande che almeno una volta un neo genitore si è posto, soprattutto nei primi mesi di vita del proprio bambino in cui bisogna fare i conti con una vera e propria rivoluzione dei ritmi quotidiani. Un cambiamento che se non affrontato adeguatamente, rischia di sfociare in stati di disagio o in casi più gravi in depressione. Senza ovviamente dimenticare che vivere i primi mesi di vita in serenità è determinante per il sano sviluppo dell’individuo.

“Diventare genitori è un’esperienza unica ma non priva di momenti di difficoltà – spiegano la Dott.ssa Samanta Nucci e la Dott.ssa Agnese de Brumatti, Psicologhe e Psicoterapeute - Nella società di oggi in cui la maggior parte dei genitori lavora e non sempre si può contare sull’aiuto della famiglia allargata e di un contesto facilitante, ci si può sentire spaesati, confusi e scoraggiati nel portare avanti il proprio compito di genitore. Ecco perché potere contare su una rete informativa di riferimento è molto importante”.

Con questo presupposto Mood - Centro per Lo Studio e la Cura dei Disturbi Emotivi - organizza un ciclo d’incontri dedicato al corretto sviluppo dei bambini.
Il primo appuntamento è per mercoledì 18 aprile, alle ore 18, presso il Cinema Teatro Tiberio di Rimini con il seminario gratuito “Mamma e Papà cosa potete fare per aiutarmi?...Conoscere il mondo del bambino da 0 a 3 anni”.
Un'importante occasione di confronto a “più voci” alla presenza di un pediatra, di un nutrizionista e di due psicologi.

“Questo incontro - continuano la Dott.ssa Nucci e la Dott.ssa de Brumatti - vuole offrire un contributo integrato, su tre diversi aspetti dello sviluppo del piccolo, alla costruzione di un buon legame di attaccamento di una “Base Sicura” dal quale dipende un buon sviluppo della persona. L’intervento dello psicologo toccherà alcuni dei momenti critici dello sviluppo del piccolo, dal sonno all’alimentazione, dall’indipendenza che deriva dal camminare, alla comunicazione, dalla disciplina ai capricci, all’uso del vasino. Momenti considerati spesso come critici e non come aspetti normali della lotta per l’autonomia, del processo di crescita.  Lo scopo è di accompagnare il percorso del bambino nella sua interezza. In quest’ottica il ruolo del pediatra consisterà nell’affrontare le principali problematiche, non necessariamente patologie, che i bimbi possono presentare nei primi tre anni di vita, dalle coliche alla stipsi, dai disturbi del sonno agli incidenti domestici, così da permettere ai genitori una serenità maggiore nel quotidiano cammino insieme ai figli. Il nutrizionista, affrontando il tema di sua competenza, spiegherà come l’eccesso o il difetto di uno o più nutrienti durante un periodo critico o sensibile dello sviluppo, come quello infantile, possa avere effetti a lungo termine o per tutta la vita sull'organismo.
“MAMMA E PAPÀ COSA POTETE FARE PER AIUTARMI?...CONOSCERE IL MONDO DEL BAMBINO DA 0 A 3 ANNI”.

Rispondono: il Pediatra, l’Esperto della nutrizione, lo Psicologo.

MERCOLEDÌ 18 APRILE 2012 ore 18 - CINEMA TEATRO TIBERIO RIMINI (Chiostro Chiesa di San Giuliano Martire di Rimini).

Il Programma
Ore 18: Presentazione Dott. F.Berti Ceroni (Psichiatra Direttore Centro Mood).
Ore 18.05 I consigli del Pediatra Dr.ssa M.T. Cecchi (Pediatra di libera scelta)
Ore 18.50 I vantaggi di una certa alimentazione Dr.ssa C. Masotti (Esperta Nutrizionista Infanzia)
Ore 19.30 Aspetti psicologici Dr.ssa S. Nucci, Dr.ssa Agnese de Brumatti (Psicologhe e Psicoterapeute).
Ore 20.00 Buffett

Per tutta la durata dell’incontro sarà presente una Baby Sitter per i bambini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento