menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un nuovo decreto per bloccare i focolai di Covid-19, in arrivo regole ferree

Obbligo di mascherina anche all'aperto, possibile coprifuoco per locali e ristoranti nelle ore serali

Divampano i focolai, crescono i numeri dei contagiati da covid-19 e il governo si prepara a varare una nuova stretta per evitare che si torni in una situazione da lockdown. Il governo imporrà la copertura di naso e bocca anche per strada al fine di impedire contatti troppo stretti, non solo all'esterno delle scuole, ma anche fuori dai locali pubblici. Il divieto di assembramento rimane in vigore, così come la volontà di intensificare i controlli utilizzando la Polizia Locale, ma anche i soldati impegnati nell’operazione "Strade sicure".

Il nuovo dpcm, che sarà presentato mercoledì, prevede anche un massimo di 200 persone per le feste private dopo le cerimonie come matrimoni e battesimi. Resta il divieto di ballo e l’obbligo di mascherina quando si sta al chiuso e non è possibile mantenere il distanziamento di almeno un metro. Una regola che si dovrà applicare anche nei cinema e nei teatri. Quanto ai bar e ristoranti, il governo discuterà con i governatori circa l'intenzione di anticipare l'orario di chiusura (alle 23 o alla mezzanotte).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento