rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Un ponte del 2 giugno da tutto esaurito, rafforzati i servizi della polizia Municipale

Complice l'ondata di caldo e gli eventi dedicati allo sport gli alberghi arrivano a sfiorare il 100% della capienza, in arrivo tanti turisti dalla Svizzera e Germania

 Rimini si prepara ad un lungo weekend di grandi numeri. Le buone previsioni meteo illuminano il ponte del 2 giugno, che si annuncia come un fine settimana da tutto esaurito: gli operatori infatti confermano l’andamento registrato già da qualche giorno, con tasso di occupazione alberghiera vicino al 100%. Arrivi che sono già iniziati: le indicazioni che arrivano da Visit Rimini parlano della presenza già consistente di turisti stranieri, in particolare dalla Svizzera (dove si è celebrata in questi giorni la festa nazionale dell’Ascensione) e dalla Germania, dove ci si appresta a celebrare la Pentecoste (5 giugno). A confermare il trend anche Trainline, la piattaforma europea indipendente per la prenotazione di biglietti di treni, che mette Rimini ai vertici della classifica delle 10 destinazioni che vedranno la crescita maggiore in termini di passeggeri rispetto alla settimana precedente. A trainare le presenze Rimini Wellness, la più grande rassegna dedicata al benessere e allo sport, che da giovedì a domenica animerà i padiglioni del quartiere fieristico, evento di punta di un weekend ricco di appuntamenti e iniziative, tra spiagge, parchi tematici, locali, musei e luoghi della cultura. 

Per accogliere i turisti, Rimini si presenta al massimo della sua offerta e dei suoi servizi, rafforzando anche l’impegno sul fronte del controllo del territorio. Oltre trenta donne e uomini della Polizia Locale saranno in servizio a presidio della viabilità durante le giornate di Rimini Wellness, in particolare lungo gli assi di collegamento tra i padiglioni della Fiera, il centro storico e il mare. Altro personale sarà invece impegnato nelle attività di controllo, compresi i primi servizi tipicamente estivi, dal controllo dell’arenile al contrasto dell’abusivismo commerciale.   

“C’è grande attesa per un fine settimana che dà il vero inizio alla stagione – commenta il sindaco Jamil Sadegholvaad – e che si annuncia con un tasso di presenze per il periodo che sfiora i livelli pre-pandemia, con l’arrivo di numerosi turisti anche dall’estero. C’è voglia di viaggiare, di muoversi, di fare esperienze, c’è desiderio di tornare alla piena normalità. Rimini è pronta e si presenta con il massimo della sua offerta tra natura, sport, arte e cultura, per rispondere alle aspettative dei viaggiatori che scelgono la nostra riviera per trascorrere qualche giorno di vacanza“. 

Il lungo Ponte del 2 giugno è quindi un’ottima occasione per vivere esperienze all'insegna della natura, del mare e soprattutto dello sport. Oltre a Rimini Wellness – e il suo calendario di attività anche fuori fiera tra Parco del Mare, RiminiTerme e piazza sull’acqua - prosegue lo spettacolo del trampolino elastico: dopo la Coppa del Mondo, dall’1 al 5 giugno, la città ospita i campionati europei di Trampolino Individuale e Sincronizzato, Double Mini Trampoline, e Tumbling, facendo della Fiera di Rimini il palco di eventi sportivi internazionali che coinvolgono più di 1200 atleti, allenatori e giudici. Tra gli altri appuntamenti sportivi che si svolgono in settimana: Adriatico sull'onda dello Sport (1 e 2 giugno) organizzata dal CONI Emilia-Romagna in occasione della Giornata Nazionale dello Sport 2022 per promuovere gli sport d'acqua. E ancora Ritmica e Artistica Oltremare dal 3 al 5 giugno all’RDS Stadium Rimini, il torneo internazionale di calcio giovanile ‘Trofeo Delfino’, la 13°edizione della battaglia dei portieri sulla spiaggia di Torre Pedrera e la Cicloturistica MTB 3° edizione ‘Pont de' Dievli 3.0’. 

Spazio anche a musica e danza. In vista della terza edizione del Concorso Rudolf Noureev, dal 6 al 12 giugno è in programma la seconda sessione di Masterclass al teatro Galli, teatro che sabato 4 giugno ospiterà invece, la finale del Festival di Rimini, organizzato da YourVoice Records e Rimini Classica e con 16 canzoni in gara.  Al Parco degli Artisti di Vergiano mercoledì 1° giugno un concerto che recupera l’essenza del capolavoro pubblicato nel 1999 da Franco Battiato ‘Fleurs’ per un viaggio musicale per voce, pianoforte e archi, intenso e poetico. Continuano poi gli appuntamenti culturali: dalle proiezioni dei capolavori di Fellini al Cinemino al Palazzo del Fulgor tutti i martedì pomeriggio, alla rassegna di novità editoriali ‘Libri da queste parti 2022’, che negli ultimi due appuntamenti vede coinvolta la poetessa e scrittrice romagnola Rosita Copioli. Per scoprire le bellezze del centro storico è possibile scegliere e visite guidate per vivere e conoscere gli spazi del polo museale della città, dal Fellini Museum al Part – Palazzi dell’Arte, dalla Domus del Chirurgo al Teatro Galli. Dal 1° giugno a metà settembre ogni mercoledì sera è possibile partecipare ai City tour di VisitRimini dal titolo ‘Le meraviglie di Rimini’, alla scoperta dei tesori della città. 

Per chi vuole godersi un vero e proprio pic-nic, può concederselo negli ampi spazi verdi della piazza sull’acqua, a due passi dal Ponte di Tiberio, dove ci si può rilassare e gustare del buon cibo preparato da alcuni ristoranti del Borgo San Giuliano. Da giugno a settembre si può prenotare tutti i giorni dalle ore 18. Infine, in occasione della festa della Repubblica, il 2 giugno, si svolge la cerimonia ufficiale in centro storico, mentre la sera la Banda città di Rimini si esibirà nel tradizionale concerto al Teatro Amintore Galli con la direzione del Maestro Iader Abbondanza. Al pomeriggio, si inaugura l’estate al Parco della Serra Cento Fiori, al parco XXV Aprile, con la Banda POPolare dell’Emilia Rossa e un ricco calendario di eventi che si concluderà alla fine di agosto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ponte del 2 giugno da tutto esaurito, rafforzati i servizi della polizia Municipale

RiminiToday è in caricamento