rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Misano Adriatico

Un positivo avvio per i salotti letterari di Portoverde

Prossimo appuntamento venerdì 14 Luglio con Sergio Barducci e il suo lavoro “Visti da lontano”, una carrellata di interviste a politici italiani ed europei

Un positivo avvio per i salotti letterari di Portoverde, organizzati dal Comitato di Quartiere che per l’occasione, alla presenza del Sindaco Stefano Giannini e dell’Assessore alla Cultura e Turismo Manuela Tonini, ha inaugurato sabato 1 luglio la nuova sede di Via Calle dei Mercanti 22. Il pubblico incantato dalle calde note del violoncello del Maestro Anselmo Pelliccioni e dalla voce seducente della bravissima Martina Grossi, è stato catturato alle 20.00 dalla piacevole e colorata proposta culinaria dell’Osteria del Porto. Dalla Darsena alle 21.15 ci si è trasferiti nella suggestiva location di P.zza Colombo dove la spiccata presenza scenica di Maria Silvia Avanzato ha tenuto tutti incollati alla sedia ad ascoltare i racconti, a volte agghiaccianti a volte ironici, che vedono nella dinamica nonna di Maria Silvia la Musa ispiratrice. Un noir insolito, burlesco sospeso dagli intermezzi musicali del Duo Pelliccioni-Grossi, avvolgenti brani tratti dalla raccolta “La Follia”, di recente incisione. Appuntamento a venerdì 14 Luglio con Sergio Barducci e il suo lavoro “Visti da lontano”, una carrellata di interviste a politici italiani ed europei, raccolte in decenni di attività nel mondo dell’informazione radiotelevisiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un positivo avvio per i salotti letterari di Portoverde

RiminiToday è in caricamento