Un "uovo sospeso" da donare e per sostenere l'Ail, sempre al fianco di medici e pazienti

La donazione si trasformerà in un uovo di cioccolato che verrà consegnato a pazienti, dottori e infermieri del centro ematologico di riferimento

L'associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma "Ail" porta avanti diverse modalità di raccolta fondi per incrementare la raccolta legata alla campagna di emergenza “Io sono a rischio”, per essere il più possibile di supporto alle attività ed ai progetti di Ail.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A livello nazionale c'è la possibilità per tutti i donatori di sostenere i progetti delle sedi locali attraverso l’iniziativa “Regala un uovo sospeso: dona un sorriso ai nostri eroi in corsia”. Nello specifico si tratta della possibilità di ordinare sul sito AIL Shop (shop.ail.it) un Uovo Sospeso che si trasformerà in un uovo di cioccolato che la Sezione locale consegnerà ai pazienti, ai medici e agli infermieri del centro ematologico di riferimento. L’Uovo Sospeso si trasforma, quindi, in un gesto di solidarietà per ringraziare chi sta affrontando, in prima linea e con tanto coraggio, questa grande sfida all'interno dei reparti e per rendere "più dolce" la Pasqua di chi è più fragile. I proventi derivanti dagli ordini legati al prodotto “Uovo sospeso” saranno ridistribuiti al 100% in base alla competenza provinciale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento