rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Un'uscita in mare a misura di velisti, proseguono gli interventi per la sistemazione della scogliera

Un'uscita al mare più sicura e agevole per tutti i soci del Circolo Nautico di Cattolica, ma anche per le decine di bambini e ragazzi che ogni anno frequentano i vari corsi di vela, windsurf e stand up paddle

Un'uscita al mare più sicura e agevole per tutti i soci del Circolo Nautico di Cattolica, ma anche per le decine di bambini e ragazzi che ogni anno frequentano i vari corsi di vela, windsurf e stand up paddle. E' questo il risultato raggiunto grazie all'intervento messo in campo proprio in questi giorni dal Comune di Cattolica e dalla Regione Emilia-Romagna in corrispondenza della spiaggia sulla foce del fiume Ventena.

“A nome del Circolo Nautico – dice il presidente Daniele Verni – desidero ringraziare sentitamente l'amministrazione comunale per aver tenuto conto, nell’ambito dei lavori di sistemazione delle scogliere, anche delle criticità da noi segnalate ed in particolare dei problemi dell’imboccatura attraverso la quale passa il corridoio di uscita per tutte le attività nautiche e sportive connesse alla nostra associazione. Da tempo infatti la caduta di sassi in acqua e la riduzione del fondale rendevano molto più difficoltoso il transito delle imbarcazioni e dei natanti. Pur non trattandosi di un'uscita prettamente commerciale, il Comune di Cattolica, con grande lungimiranza, ha deciso comunque di far rientrare l'intervento in prossimità del nostro Circolo nel piano delle opere di sistemazione e messa in sicurezza delle scogliere di tutto il litorale".

Il presidente aggiunge: "Una scelta che va a beneficio soprattutto dei più piccoli, ovvero dei tantissimi bambini e ragazzi che si rivolgono al Circolo per muovere i primi passi nel campo delle discipline nautiche, e che sono la colonna portante dei nostri corsi. Un grazie dunque alle amministrazioni comunali che si sono succedute nella gestione di questo importante intervento, ai tecnici e ai dipendenti che hanno preso in carico la questione, per aver saputo prestare ascolto alle esigenze della nostra comunità di appassionati. Grazie a questi interventi, il tratto di mare antistante il Circolo Nautico potrà prestarsi ancora di più all'organizzazione di eventi sportivi di carattere regionale e nazionale, obiettivo per il quale ci stiamo già adoperando e che ci vede impegnati in vista dell'avvicinarsi della stagione estiva, di concerto con le altre realtà associative e gli operatori economici del territorio”.

Continua inoltre la collaborazione tra il Circolo Nautico e l’amministrazione comunale, oltre all’associazione albergatori e alle altre categorie presenti in zona, per quanto concerne “il dragaggio del torrente Ventena, in un'ottica di riqualificazione dell’intera area. Speriamo che questo impegno da parte di tutti porti presto ad altri buoni risultati" conclude il presidente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'uscita in mare a misura di velisti, proseguono gli interventi per la sistemazione della scogliera

RiminiToday è in caricamento