Una lettura animata per accogliere i bambini nella Scuola dell’Infanzia di Morciano

Aprirà all’insegna della lettura e dello stare insieme il nuovo anno scolastico per i bambini iscritti alla Scuola dell’Infanzia di Morciano.

(foto di repertorio)

Aprirà all’insegna della lettura e dello stare insieme il nuovo anno scolastico per i bambini iscritti alla Scuola dell’Infanzia di Morciano.
 
Grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale e biblioteca ‘G. Mariotti’ infatti venerdì 30 settembre i bambini saranno partecipi di una lettura animata a cura di Sonia Basilico dal titolo “Un tuffo fra le pagine”, proposta che fa parte del progetto più ampio “Dire, fare, ascoltare”.
 
Sarà la prima occasione per scoprire, divertendosi, un oggetto alla portata della fantasia e della curiosità dei piccoli ascoltatori. La lettura diventerà una vera avventura nel mondo delle parole, delle immagini e della fantasia…
 
Una sorpresa, quella di venerdì 30, che va ad aggiungersi alla gioia di poter stare in un edifico visibilmente migliorato: la struttura interna è stata rivista, tutti gli impianti sono stati sistemati e messi a norma, gli spazi gioco sono aumentati grazie alla possibilità di usufruire anche delle stanze dell’ex nido. Le pareti esterne hanno un nuovo colore e anche l’ingresso si mostra con una nuova fisionomia. Un’ opera di risistemazione che è stata realizzata grazie all’impegno degli uffici tecnici del Comune che hanno progettato, seguito e curato tutti i lavori in questi due mesi estivi.
 
“Per noi Amministratori si tratta del completamento di un percorso lungo il quale abbiamo voluto condividere con l’intera cittadinanza alcune scelte riguardanti il nostro bilancio – afferma l’Assessore all’Istruzione Filippo Ghigi – Abbiamo pensato di organizzare questo incontro perché desideriamo che per i bambini questo sia un giorno speciale di cui serbare un ricordo particolare: l’inizio di un nuovo anno in un ambiente più sereno e più sano”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento