Cronaca Marina Centro / Largo Ruggero Boscovich

Una nuova indagine della Procura della Repubblica sul Delfinario di Rimini

Indagati un funzionario del Comune di Rimini e tre legali rappresentanti che si sono succeduti alla guida della struttura

Nuova tempesta giudiziaria sul Delfinario di Rimini, già a processo per maltrattamento di animali, con 4 persone indagate dalla Procura. A finire nei guasi sono un dirigente del Comune, accusato di per aver rilasciato permessi alla struttura senza le autorizzazioni previste dalla legge, e tre legali rappresentati che si sono succeduti alla guida della società a partire dal 2014. Le indagini, condotte dal Corpo Forestale dello Stato, hanno fatto emergere una serie di illeciti nella struttura che, da anni, sorge nei pressi del porto riminese. Nella mattinata di giovedì, intato, si sarebbe sovuta tenere l'udienza, davanti al giudice monocratico, per il maltrattamento di 4 delfini poi trasferiti all'acquario di Genova. L'appuntamento, tuttavia, è stato rinviato al prossimo novembre per il cambio di giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova indagine della Procura della Repubblica sul Delfinario di Rimini

RiminiToday è in caricamento