Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Corpolò / Via Tomba

Una rotatoria all’incrocio fra via Tomba e via Trasversale Marecchia

Avviato l’iter per la realizzazione dell'opera a San Martino dei Mulini, il Comune accenderà un mutuo di 120mila euro alla Cassa depositi e prestiti

La Giunta comunale di Santarcangelo ha avviato l’iter per la realizzazione della rotatoria all’incrocio fra via Tomba e via Trasversale Marecchia. L’intervento per la messa in sicurezza dell’intersezione e per lo snellimento del traffico è affidato alla società in house Anthea nell’ambito della convenzione che disciplina la gestione del servizio di manutenzione del patrimonio stradale del Comune di Santarcangelo. L’inizio dei lavori – dal costo di 120mila euro – è tuttavia subordinato alla concessione del mutuo che verrà chiesto nei prossimi giorni alla Cassa depositi e prestiti. “L’incrocio fra via Tomba e la strada provinciale 49 – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Filippo Sacchetti – è fra i più problematici dell’intera viabilità di Santarcangelo a causa delle lunghe code di auto che si formano in via Tomba. L’obiettivo è quello di alleggerire l’intenso carico di traffico e mettere in sicurezza una parte importante della frazione di San Martino dei Mulini dove sono presenti numerose abitazioni, diverse attività e due scuole. Per questo abbiamo deciso di accelerare l’iter per la realizzazione della rotatoria affidando i lavori ad Anthea, società di cui facciamo parte, e ricorrendo alla Cassa depositi e prestiti per l’accensione del mutuo necessario per finanziare con 120mila euro l’esecuzione dei lavori”. Nella relazione predisposta dall’ufficio tecnico comunale si prevede inoltre la realizzazione di nuovi attraversamenti pedonali, la rimodellazione dei marciapiedi esistenti e la realizzazione di un primo tratto della pista ciclabile in entrambe le direzioni di via Tomba a cura di privati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una rotatoria all’incrocio fra via Tomba e via Trasversale Marecchia
RiminiToday è in caricamento