Unijunior, l’università dei più piccoli, inaugura la sua ottava edizione

Tanti e vari gli argomenti in programma, per tutte le passioni e curiosità: si tratterà di chimica e sostenibilità, ingegneria, sport, ma anche biologia, turismo e pubblicità

Unijunior, l’università dei più piccoli, inaugura a Rimini la sua ottava edizione sabato 15 febbraio. Gli studenti, bambini e ragazzi di età compresa fra gli 8 e i 14 anni, affolleranno le aule con le loro curiosità e domande per 19 appuntamenti che si concluderanno sabato 4 aprile. Sei pronto ad andare in orbita con l'Apollo 13? Vuoi conoscere trucchi e segreti della pubblicità? Da Galileo Galilei a Greta Thunberg: scopriamo insieme i personaggi di ieri e del futuro! Tanti e vari gli argomenti in programma, per tutte le passioni e curiosità: si tratterà di chimica e sostenibilità, ingegneria, sport, ma anche biologia, turismo e pubblicità. Saranno gli stessi ricercatori e professori universitari del Campus di Rimini a tenere lezione davanti alle platee di giovanissimi studenti, che si svolgeranno presso le aule del Complesso Alberti in via Cattaneo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto Unijunior si propone di aprire il mondo accademico alle giovanissime generazioni e rendere l'Università uno spazio di condivisione e confronto, dove tutte le domande sono preziose. Unijunior vuole essere una guida per le loro scelte future e uno stimolo per la loro sete di conoscenza, perché “i giovani non sono vasi da riempire ma fiaccole da accendere” [Plutarco]. Unijunior Rimini terminerà con la grande festa finale di consegna dei diplomi Unijunior sabato 18 aprile. All’evento saranno presenti anche tutti i docenti e i ricercatori universitari che hanno partecipato al progetto e gli scienziati pazzi di Leo Scienza, (associazione promotrice e organizzatrice del progetto) che intratterranno il pubblico di studenti, famiglie e amici con uno spettacolo teatrale-scientifico, che combina comicità, poesia e momenti di interazione da parte degli spettatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento