Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Università, facoltà di Medicina: approvata la richiesta di nuovi docenti

Il consiglio di amministrazione ha approvato la richiesta di 10 posti di ruolo. Nel progetto universitario è coinvolta anche Rimini con un Institute for Health

Prende forma e sostanza l'insediamento della facolta' di Medicina dell'Alma Mater di Bologna in Romagna. In vista della partenza dei nuovi corsi di Medicina e Chirurgia a Forli' e a Ravenna, per l'anno accademico 2020-21, il consiglio di amministrazione ha approvato martedì la richiesta dei posti avanzata dai Dipartimenti di Area medica, per un totale di 10 posti di ruolo, tra professori ordinari, associati e Rtdb. La programmazione, da coprire mediante finanziamento esterno nell'ambito del progetto Romagna salute per l'anno 2020, e' stata concordata con il prorettore alla Didattica Enrico Sangiorgi. I docenti di riferimento dei due nuovi corsi di Medicina sono stati individuati innanzitutto mediante le risorse di organico gia' disponibili in Ateneo e ora vengono integrati grazie ai sostenitori del territorio romagnolo per cui sara' possibile finanziare posti da professore di prima e seconda fascia e da ricercatore a tempo determinato, nonche' unita' di personale tecnico amministrativo a tempo determinato, finalizzati al funzionamento a regime dei due nuovi corsi. L'istituzione dei corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia con sede a Forli' e Ravenna, sono parte integrante del Progetto "Romagna Salute", un progetto articolato sulla salute, prevenzione e sviluppo tecnologico, con azioni multiple e diversificate su tutto il territorio romagnolo e lo sviluppo di una rete formativa per tirocini e scuole di specializzazione che abbraccera' anche Cesena e Rimini, un innovativo Institute for Health a Rimini e un nuovo percorso di Biomedical Engeneering a Cesena.

(fonte Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, facoltà di Medicina: approvata la richiesta di nuovi docenti

RiminiToday è in caricamento