Urla durante lite al campo nomadi: intervengono i Carabinieri

Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per spegnere un violento litigio tra nomadi in via Colombarini, a Sant’Andrea in Besanigo. Gli uomini dell'Arma sono giunti sul posto con due pattuglie

Foto di repertorio

Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per spegnere un violento litigio tra nomadi in via Colombarini, a Sant’Andrea in Besanigo. Gli uomini dell'Arma sono giunti sul posto con due pattuglie in seguito ad una segnalazione al 112. E' stato accertato che si trattava di una discussione tra alcuni occupanti del campo, noti alle forze dell’ordine, scaturito per futili motivi. I militari hanno provveduto subito a calmare gli animi e riportare tutto alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento