menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usa extracomunitari irregolari come operai: denunciato

Giovedì i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e di Riccione sono stati impegnati in un controllo nel cantiere edile di un noto hotel in ristrutturazione

Gli infortuni e/o decessi sul luogo di lavoro continuano a provocare statisticamente 3 vittime al giorno e centinaia di feriti, costituendo fenomeno gravissimo, sul quale bisogna mantenere alta la guardia: per questo continua senza sosta l’impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini nello specifico settore. In tal ambito, giovedì i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e di Riccione sono stati impegnati in un controllo nel cantiere edile di un noto hotel in ristrutturazione. 

Al termine è stato denunciato in stato di libertà un imprenditore edile cinquantunenne pesarese per impiego al lavoro di cittadini extracomunitari sprovvisti del previsto permesso di soggiorno. L'imprenditore inoltre dovrà rispondere del fatto di non aver fatto sottoporre il lavoratore alla prescritta visita medica, di aver omesso informazioni sui rischi generali dell’attività di impresa, di aver omesso informazioni circa i rischi specifici delle mansioni svolte. E' stato inoltre segnalato un quarantenne ucraino, in quanto inottemperante all’ordine di espulsione emesso dalla Questura di Rimini il 15 novembre 2011.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento