Usava lavoratori "in nero" per l'allestimento di stand fieristici: denunciato

Nei confronti della ditta, è stato anche adottato il provvedimento di sospensione dell’attività per aver impiegato lavoratori in nero. Nel complesso sono state elevate sanzioni per 8mila euro

Nuovi controlli dei Carabinieri finalizzati al contrasto del lavoro nero. Giovedì i militari del Nucleo Ispettorato del lavoro hanno denunciato alla procura della Repubblica un imprenditore napoletano di 59 anni, esercente in attività di allestimento di stand fieristici, per aver violato la normativa in materia di sicurezza sul lavoro. Nei confronti della ditta, è stato anche adottato il provvedimento di sospensione dell’attività per aver impiegato lavoratori in nero. Nel complesso, a carico della ditta, sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di circa 8.000 euro .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

Torna su
RiminiToday è in caricamento