rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Uscito in libreria "La Vita Dolce. Diario della mostra fotografica più lunga del mondo"

Il libro di Pio Sbrighi e Gianni Donati, realizzato dalla Cooperativa Operatori di Spiaggia di Rimini Sud, che documenta la prima mostra sulla riva del mare, organizzata nell’estate 2022 sulla battigia tra i bagni 47 e 100

Uscito in libreria "La Vita Dolce. Diario della mostra fotografica più lunga del mondo" il libro di Pio Sbrighi e Gianni Donati, realizzato dalla Cooperativa Operatori di Spiaggia di Rimini Sud, che documenta la prima mostra sulla riva del mare, organizzata nell’estate 2022 sulla battigia tra i bagni 47 e 100. Il volume raccoglie, insieme alle fotografie in bianco e nero di Rimini oggetto del percorso fotografico, scatti dell’esposizione stessa e delle curiose situazioni generate dall’allestimento sulla riva del mare. Sfogliandolo si ha simultaneamente l’impressione di avere tra le mani: un libro di fotografia, una raccolta di pensieri in forma poetica, una collezione di istantanee dell’estate riminese e la documentazione di una mostra. Sono gli stessi autori a descrivere questo libro come un progetto differente rispetto ad ogni opera precedentemente realizzata, definendolo “tutte queste cose, e probabilmente qualcosa di più. Non a
caso abbiamo voluto chiamarlo Diario della mostra fotografica più lunga del mondo. Infatti, crediamo che sia soprattutto questo, e come un vero diario di viaggio riunisce cose diverse.”

Non solo scorci della Rimini meno nota ai turisti e scenari suggestivi della città ma anche momenti della vita quotidiana in spiaggia contaminati da un’esperienza culturale inedita e di grande valore turistico. Alle fotografie sono alternati i pensieri degli autori e di Marco Missiroli, già autore del testo critico di apertura del libro Rimini – Di Pietra, Nuvole e Sale, da cui la mostra è tratta. La mostra ha raccolto l’entusiasmo di turisti e residenti, segnando un clamoroso successo dell’estate appena trascorsa. Un’esperienza unica che, è entrata inevitabilmente nella vita di tutti, e che per la sua peculiarità, per l’incredibile accoglienza e per il rilevante ruolo di vettore di promozione turistica che ha svolto, chiama a gran voce un prosieguo, come dichiara il Presidente della Cooperativa Mauro Vanni: “Il grande successo della mostra e del libro sono soltanto l’inizio di un percorso mirato a creare un legame sempre più intenso tra la spiaggia e la cultura, la Cooperativa Operatori di Spiaggia di Rimini Sud è intenzionata anche attraverso questo format a continuare ad offrire agli ospiti sempre nuove iniziative.”

Il volume "La Vita Dolce. Diario della mostra fotografica più lunga del mondo" è edito da Pazzini ed è stato realizzato con il supporto del Comune di Rimini

foto3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uscito in libreria "La Vita Dolce. Diario della mostra fotografica più lunga del mondo"

RiminiToday è in caricamento