rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Novafeltria

Utilizza un cellulare rubato, scatta la denuncia per ricettazione

I carabinieri hanno tracciato il codice Imei dello smartphone e, grazie al Gps, sono arrivati all'utilizzatore

I carabinieri della Compagnia di Novafeltria, al termine di un'indagine, hanno denunciato un 23enne senegalese per ricettazione. La vicenda trae origine lo scorso 10 giugno quando una residente nel capoluogo si è presentata ai militari dell'Arma per denunciare il furto di un cellulare. Attraverso il tracciamento del codice Imei dello smartphone gli inquirenti sono riusciti ad accertare che il telefonino era ancora attivo e, quindi, a risalire a chi lo stava utilizzando tramite il segnale Gps. Gli ulteriori accertamenti hanno portato poi a scoprire che nei mesi successivi al furto all’interno del dispositivo erano state inserite due altre schede Sim riconducibili ad un 23enne  senegalese, domiciliato nella provincia di Ascoli Piceno, che all’esito dei riscontri effettuati sui tabulati telefonici e dalle indagini tradizionali, ha utilizzato di fatto il telefono sottratto facendo così scattare il deferimento all'autorità giudiziaria..

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Utilizza un cellulare rubato, scatta la denuncia per ricettazione

RiminiToday è in caricamento