Vacanze in Calabria, lo spot choc fa marcia indietro e Klaus Davi invita Bonaccini

Eliminato il passaggio iniziale dove venivano mostrate vecchie foto delle spiagge romagnole accompagnate da frasi allarmanti

Un vero e proprio "tsunami" mediatico quello scatenato dallo spot choc ideato dal massmediologo Klaus Davi in cui si invitavano i turisti ad andare a trascorrere le vancanze in Calabria, a discapito delle località del Nord "inquinate". Un gran polverone. E se l'intento era quello di far parlare della regione del sud l'obiettivo è stato raggiunto. Ma alla fine la pubblicità non l'ha spuntata. Da giovedì scorso, infatti,lo spot dei comuni della Locride è sbarcato nuovamente online nella versione "senza comparativa", come annunciato da Klaus Davi.

Da Riccione a Jesolo, la "brutta" cartolina mostrata nello spot

"Da stasera lo spot di Klaus Davi, realizzato gratuitamente dalla sua agenzia di comunicazione per i comuni della Locride, sarà visibile in rete senza la parte iniziale comparativa - che ha suscitato tanto dibattito in Italia e all'estero in questi giorni - mentre rimarrà visibile la parte dedicata alle spiagge e ai paesaggi mozzafiato della Riviera dei Gelsomini, vale a dire di Bianco, Africo, Carafa del Bianco, Locri, Siderno, Caulonia, Casignana, con la sua Splendida 'Villa Reale', e naturalmente San Luca, borgo in cui Klaus è amministratore". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parole di Klaus Davi, consigliere comunale di San Luca , il quale inoltre anticipa che a breve Gian Marco Centinaio, ex Ministro del Turismo, verrà in Calabria per incontrare i Sindaci locridei e gli amministratori locali per programmare inziative in comune sul fronte del Turismo. "Ci siamo sentiti con l'onorevole Centinaio e a breve scenderà per dare una concreta mano alla Locride e alla Calabria", afferma Klaus Davi, che conclude: "A questo punto rinnoviamo l'invito anche al presidente Stefano Bonaccini di venire a San Luca e nella Locride per godere della nostra ospitalità e mostrargli le nostre terre delle quali, gli va dato atto, ha sempre parlato in modo estremamente elogiativo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento