Vaccino anti-covid, in Regione già utilizzato il 33% delle scorte consegnate

Alle ore 19 di lunedì 4 gennaio erano 14.854 le persone che hanno ricevuto la prima dose

Alle ore 19 di lunedì 4 gennaio in Emilia-Romagna sono state vaccinate contro il Coronavirus 6.654 persone. Numero già andato oltre le somministrazioni prenotate in questa giornata (6.372). E le aziende sanitarie, da Piacenza a Rimini, stanno proseguendo a effettuarle, andando avanti fino alle 21. Vaccini effettuati a donne e uomini che lavorano nella sanità regionale fra medici, infermieri e operatori e a operatrici e operatori delle CRA, oltre ai degenti delle residenze per anziani. Salgono quindi a 14.854 le persone vaccinate in Emilia- Romagna al momento, il 33% delle dosi consegnate al momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento