rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Un vademecum della Prefettura rivolto a chi organizza eventi. Più sicurezza per locali e manifestazioni

È un vero e proprio manuale operativo ad uso di organizzatori pubblici e privati, quello illustrato in Prefettura ai responsabili delle commissioni comunali sui locali di pubblico spettacolo

È un vero e proprio manuale operativo ad uso di organizzatori pubblici e privati, quello illustrato in Prefettura ai responsabili delle commissioni comunali sui locali di pubblico spettacolo collegati in videoconferenza. "Un vademecum articolato, ben strutturato, e per questo ringrazio la Questura, il Comando Provinciale Vigili del fuoco e l’Azienda sanitaria per l’encomiabile lavoro svolto - dichiara il Prefetto Giuseppe Forlenza - che consente a tutti gli organizzatori di eventi in provincia di poter disporre di uno strumento utile, che ha il pregio di raccogliere in un unico testo la norma, le competenze, gli obblighi, gli ambiti di valutazione, i percorsi, le modalità, le schede operative".

"Una provincia come quella di Rimini - prosegue ancora il Prefetto - caratterizzata proprio dalla diffusa organizzazione di eventi e manifestazioni di ogni tipo, non esclusi quelli di livello nazionale e internazionale, deve continuare a distinguersi anche in termini di tutela della sicurezza di tutti, affinché non abbiano a ripetersi scenari come quelli non dimenticati della discoteca di Corinaldo o di piazza San Carlo a Torino".

Nel corso della presentazione, tutti i soggetti presenti al tavolo hanno sottolineato la stringente e indifferibile esigenza di avere una tempistica di richiesta di fattibilità dell’evento che dia modo alla Commissione, sia comunale che provinciale, di poter procedere ad un esame effettivo della documentazione progettuale e ad una verifica dei luoghi interessati. Il vademecum fornisce precise indicazioni in materia di “safety” e di “security”, anche alla luce delle più recenti direttive in materia emanate dal Ministero dell’Interno, riporta modalità operative per ciascuna tipologia di evento o manifestazione (dalle sagre ai grandi eventi), indica modulistica e riferimenti normativi, descrive puntualmente caratteristiche e requisiti delle strutture permanenti e temporanee, enuclea la documentazione necessaria relativa a profili sanitari, di impiantistica, antincendio. E suggerisce uno schema di regolamento per il funzionamento della commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo che l’ente locale può adottare con sicuro profitto.

Su quest’ultimo, in particolare, il Prefetto ha auspicato che tutti i Comuni possano recepirlo come ausilio e sostegno per il funzionamento delle loro commissioni. Il vademecum in argomento, già pubblicato sul sito della Prefettura, può essere consultato nell’apposita sezione.
 

Vademecum 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un vademecum della Prefettura rivolto a chi organizza eventi. Più sicurezza per locali e manifestazioni

RiminiToday è in caricamento