Valentino Rossi pronto a tornare in sella, fermento al Misano World Circuit

Il dottore atteso per martedì sul circuito romagnolo per effettuare un test e valutare il recupero della frattura

Sempre più insistenti le voci di un buon recupero per Valentino Rossi, a poco più di due settimane dall'incidente che lo ha costretto a saltare il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, e i rumors su un suo test privato al Misano World Circuit troverebbero conferme. Secondo il portale specializzato "Corsedimoto", infatti, il Dottore di Tavullia è atteso nel circuito misanese nella giornata di martedì dove dovrebbe scendere in pista con una Yamaha R6 stradale. Una sorta di mini test, per capire il livello della riabilitazione incominciata subito dopo l'operazione effettuata all'ospedale di Ancona, da effettuare nella pista di casa che, ovviamente, sarebbe completamente blindata agli occhi dei curiosi. Reduce dalla doppia frattura di tibia e perone, rimediata durante una gita con la moto da enduro nelle campagne urbinati, il nove volte campione del mondo vorrebbe a tutti i costi accelerare la guarigione in maniera tale da essere già in pista per il Gran Premio di Aragon in programma questo fine settimana.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento