Valori etici e sociali: presentato il calendario 2018 dell'Arma dei Carabinieri

Giuseppe Sportelli, comandante provinciale dell'Arma: "Un'opera sempre più richiesta, dietro alla quale c'è un lavoro lungo e importante anche dal punto di vista artistico"

E' stato presentato martedì mattina presso il comando provinciale di Rimini il calendario dell'Arma 2018,  legato ai valori etici e sociali dei Carabinieri. Il calendario, stampato in un milione e 300.000 copie, è dedicato ai Paesi in cui i Carabinieri svolgono servizio e rende omaggio a queste realtà offrendo uno spazio a giovani e affermati pittori contemporanei, a partire dal maestro Ugo Nespolo che fa da filo conduttore alle opere: dalla copertina, un album di famiglia che rappresenta i 110.000 militari in servizio, alle pagine di sinistra di ogni mese, dedicate ai compiti istituzionali dell'Arma. "Il nostro calendario ha un valore simbolico importante per tutti noi carabinieri e non solo - ha detto il tenente colonnello Giuseppe Sportelli, comandante provinciale dell'Arma - si tratta di un'opera sempre più richiesta, dietro alla quale c'è un lavoro lungo e importante anche dal punto di vista artistico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento