I soliti vandali "accecano" l'autovelox per evitare le multe

L'adesivo che avverte della presenza del rilevatore di velocità staccato e riposizionato sugli occhi elettronici

Vandali in azione sulle strade di Rimini: hanno "accecato" il nuovo autovelox di via Melucci. Una mano ignota ha pensato bene di staccare l'adesivo, che segnala la presenza del rilevatore di velocità in direzione del centro storico, per poi riposizionarlo davanti agli occhi elettronici. Un sistema per evitare all'apparecchiatura di inquadrare i veicoli in arrivo e, quindi, di non scattare la foto in caso di superamento del limite di velocità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento