Cronaca Riccione / Viale Giacinto Martinelli

Vandali scatenati nella notte: cartelli divelti, auto rigate e finestrini rotti

Sono in corso le indagini dei Carabinieri, che stanno analizzando i filmati delle telecamere di sicurezza, per identificare lo squadrone di vandali.

Via Martinelli, a Riccione, messa a ferro e fuoco nel cuore della nottata tra sabato e domenica. Diverse decine di adolescenti, secondo quanto emerso tutti minorenni nordafricani, ha devastato la strada, le auto in sosta e i negozi. Cartelli della segnaletica divelti, veicoli con le carrozzerie rigate, coi finestrini rotti e tetti usati come pista da ballo. Nel mirino dei vandali anche la vetrina di un’attività commerciale coi giovanissimi che hanno cercato di sfondarla. Il tutto accompagnato dal lancio di oggetti vari. È scattato l’allarme ma all’arrivo delle pattuglie dei carabinieri si è scatenato il fuggi fuggi generale dei ragazzini che si sono dispersi lungo le vie laterali lasciandosi alle spalle la devastazione. Sono in corso le indagini dei Carabinieri, che stanno analizzando i filmati delle telecamere di sicurezza, per identificare lo squadrone di vandali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali scatenati nella notte: cartelli divelti, auto rigate e finestrini rotti

RiminiToday è in caricamento