Vede il marito con il quale si sta separando e chiama il 112

I Carabinieri della stazione di Santarcangelo di Romagna sono intervenuti nel tardo pomeriggio di giovedì in via Don G.Verità in seguito ad una segnalazione di una cittadina russa di 42 anni

I Carabinieri della stazione di Santarcangelo di Romagna sono intervenuti nel tardo pomeriggio di giovedì in via Don G.Verità in seguito ad una segnalazione di una cittadina russa di 42 anni, che al 112 aveva riferito di esser preoccupata per la presenza del marito da cui si stava separando e con il quale aveva avuto frequenti litigi, alcuni dei quali anche particolarmente violenti.

I Carabinieri, giunti sul posto, hanno provveduto a rassenerare la situazione di tensione venutasi a creare tra i coniugi e calmavano la figlia della signora, accorsa temendo un ennesimo violento litigio tra i suoi genitori. Quindi l’uomo si è limitato a prelevare degli indumenti ed altri effetti personali per trasferirli nel suo nuovo domicilio.

A Misano Adriatico i militari sono intervenuti in un'abitazione, dove era stata segnalata un’accesa lite tra una ragazza ed il fidanzato. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno calmato le parti e, non rilevando aspetti di procedibilità, li hanno invitati ad adire eventualmente le vie legali al comando della Stazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento