Cronaca

Vela e solidarietà. La rotta per un mondo migliore

Presentato a Rimini il progetto sportivo e solidale dei velisti Del Zozzo e Rosetti

E’ stato presentato sabato 3 luglio al Club Nautico di Rimini il progetto Race=Care, la doppia sfida sportiva e solidale che vede al timone, Luca Del Zozzo, velista romagnolo e Luca Rosetti, velista bolognese. “Vela e solidarietà. La rotta per un mondo migliore”, è il titolo della tavola rotonda, moderata dal giornalista Carlo Cavriani, che ha visto la partecipazione di Jamil Sadegholvaad, assessore alle attività economiche del Comune di Rimini, Bonfiglio Mariotti, Vice presidente Club Nautico Rimini, Massimo Carraro Amministratore Delegato del Gruppo Morellato, Don Dante Carraro, Direttore di Medici con l’Africa Cuamm, Alessandra Cellucci, Private Banker Banca Mediolanum e Marcello Monaco Comandante Capitaneria di Porto Rimini e che aveva l’obiettivo di presentare al pubblico l'innovativo progetto sportivo e solidale Race = Care fondato e ideato da Del Zozzo.

“Si tratta di un format creato per promuovere sfide sportive e sostenere iniziative solidali, sfruttando il ritorno mediatico che si crea intorno a questi eventi internazionali. – ha spiegato Del Zozzo - Dal punto di vista sportivo non ci limiteremo a partecipare alle sole partecipazioni alla Mini Transat, ma punteremo alla continuità sportiva con un team in crescita, creando una rete di velisti e armatori, una grande squadra che porti Race=Care e i suoi scopi solidali sia in altre campagne di Mini Transat sia su altri campi di regata internazionali”. Race= Care è innanzitutto una iniziativa solidale nata per sostenere due progetti di Medici con l’Africa Cuamm: “Prima le mamme e i bambini, 1000 di questi giorni” per garantire interventi nutrizionali e assistenza sanitaria a donne e bambini dei villaggi dell’Africa sub-Sahariana e “Un vaccino per noi” per sostenere la campagna vaccinale in Africa.

Del Zozzo partirà il 26 settembre 2021 per competere in solitario alla Mini Transat. Il percorso di questa edizione sarà da Les Sables d’Olonne, Francia, con rotta verso Santa Cruz di Tenerife, nelle Isole Canarie e poi verso St Francois, Guadalupa. Nel 2023 passerà il testimone a Luca Rosetti. La vela oceanica, e in particolare la Mini Transat con gli skipper soli in mezzo all’Atlantico su piccole imbarcazioni di 6,5 metri, attira un grande numero di appassionati sia nel mondo dello sport sia tra gli amanti dell’avventura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela e solidarietà. La rotta per un mondo migliore

RiminiToday è in caricamento