rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Vende la droga sotto gli occhi della polizia di Stato, pusher in manette

Fermato e perquisito da una pattuglia delle Volanti, lo spacciatore è stato trovato in possesso di altre dosi di stupefacente e contanti ritenuti il provento delle precedenti vendite

Il non essersi guardato intorno prima di consegnare la droga all'acquirente si è rivelato un errore fatale per un senegalese 32enne che, nella notte tra mercoledì e giovedì, è stato arrestato da una pattuglia delle Volanti della Questura di Rimini. Lo spacciatore, infatti, è stato notato dagli agenti che intorno all'1 pattugliavano le strade di Marina Centro mentre con fare sospetto consegnava un involucro a un'altra persona che poi si allontanava con fare circospetto. Il personale della Questura è quindi entrato in azione per bloccare il pusher che, da una perquisizione, è stato trovato in possesso di altre dosi di stupefacente e contanti ritenuti il provento delle precedenti vendite. Il tutto ha fatto scattare le manette ai polsi del 32enne che, dopo una notte in camera di sicurezza, è stato processato per direttissima giovedì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende la droga sotto gli occhi della polizia di Stato, pusher in manette

RiminiToday è in caricamento