menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendevano abbigliamento di lusso contraffatto, denunciati

Vendevano capi d'abbigliamento contraffatti. Un senegalese di 42 anni ed un imprenditore riminese di 38 sono stati denunciati a piede libero dai militari della Guardia di Finanza di Rimini

Vendevano capi d'abbigliamento contraffatti. Un senegalese di 42 anni ed un imprenditore riminese di 38 sono stati denunciati a piede libero dai militari della Guardia di Finanza di Rimini nel corso di un'operazione che ha portato al sequestro di oltre 100 articoli per un valore di circa 15mila euro. L'extracomunitario è stato fermato sabato scorso dalle Fiamme Gialle dopo esser uscito da un negozio di parrucchiera, dove vi era entrato con un borsone scuro.

I Baschi Verdi hanno appurato che i clienti del salone da donna spesso indossavano vestiti griffati. L'uomo è stato pedinato, permettendo agli inquirenti di appurare che conduceva uno stile di vita non compatibile con i bassi redditi dichiarati al fisco. In casa sono stati trovati articoli come borse, giubbotti e oggetti con i marchi di stilisti internazionali, il tutto posto sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento