rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Vendevano bici rubate: nei guai coppia di coniugi campani

Scoperto dai Carabinieri di Riccione un deposito di bici rubate. Nel corso del blitz, effettuato venerdì, sono state denunciate a piede libero per ricettazione quattro persone

Scoperto dai Carabinieri di Riccione un deposito di bici rubate. Nel corso del blitz, effettuato venerdì, sono state denunciate a piede libero per ricettazione quattro persone: si tratta di due napoletani, lui 41enne e lei 42enne, di un 29enne russo e di un 28enne ucraino, tutti residenti nella Perla Verde. I militari, dopo alcune segnalazioni di denunce di furto di biciclette, si sono attivato in una specifica attività di controllo individuando, nel garage in uso alla coppia partenopea.

Qui sono state rinvenute occultate diverse biciclette. Al fine di verificare se quest’ultime risultavano rubate, gli uomini dell'Arma hanno deciso di effettuare uno specifico servizio di osservazione che ha permesso di verificare l'arrivo dei due giovani stranieri. Quest’ultimi volevano acquistare dalla coppia di partenopei una bicicletta risultata poi rubata. I militari, all’interno del garage, hanno trovato e sequestrato altre 12 biciclette rubate, ora in attesa di restituzione ai legittimi proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendevano bici rubate: nei guai coppia di coniugi campani

RiminiToday è in caricamento